RSS

Archivi categoria: Il Caso Arkeon e dintorni

In questa categoria viene illustrata tutta la vicenda Arkeon, che mi ha coinvolta da vicino, incluse le varie dinamiche ad essa correlate, mediante documenti giuridici e non.

Appello Arkeon: Vito Carlo Moccia confermato ideatore dell’associazione a delinquere, con sconto. Diverse prescrizioni

Due anni e cinque mesi a Vito Carlo Moccia. Una assoluzione e prescrizione per gli altri sei imputati. Diecimila casi denunciati, ammalati speravano nella guarigione

Psico-setta Arkeon, ridotta di 3 mesi
in appello la condanna all’ideatore

Due anni e cinque mesi a Vito Carlo Moccia. Una assoluzione e prescrizione per gli altri sei imputati. Diecimila casi denunciati, ammalati speravano nella guarigione

Le indagini

Dalle indagini è emerso che Moccia, 63enne di Noicattaro, avrebbe indotto le vittime a credere, per esempio, di aver subito abusi sessuali in tenera età, intascando fino a centomila euro per le terapie. In primo grado, nel luglio 2012, Moccia era stato condannato a 2 anni e 8 mesi di reclusione, gli altri sette imputati a pene comprese fra 2 anni e 18 mesi di reclusione. Per Moccia è stata confermata l’ipotesi di ideatore e unico promotore della presunta associazione per delinquere. I fatti contestati si riferiscono al periodo 1999-2008.

Fonte: http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/bari/cronaca/15_dicembre_11/psico-setta-arkeon-ridotta-3-mesi-appello-condanna-all-ideatore-c8017e24-a039-11e5-8a29-067d1ea8259f.shtml

 
 

Tag:

Tribunale rigetta nuova domanda giudiziale di Vito Carlo Moccia

Il 17 luglio 2012, all’indomani della sentenza del Tribunale di Bari sul caso “Arkeon” pubblicammo una breve nota dell’avvocato Marco Marzari, nostro consulente, che spiegava come non fosse vero che Moccia e i suoi coimputati fossero stati tutti assolti, come gli stessi andavano affermando.

Nel 2013 Vito Carlo Moccia ha citato in giudizio, per quel trafiletto, l’avvocato Marzari, chiedendogli 50.000 euro di risarcimento per presunti danni morali per l’asserita diffamazione.

Ieri il Tribunale civile di Milano ha respinto la domanda giudiziale di Moccia e lo ha condannato a pagare spese legali per 5.200 euro (Sentenza n. 12271/2015 pubblicata il 3/11/2015 RG n. 46541/2013)

 
 

Tag:

Un reato per diffamazione archiviato … solo perchè prescritto, ma di cui ancora si può discutere … in tribunale

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 15 maggio 2015 in Il Caso Arkeon e dintorni

 

Tag: , , , , , ,

Maestro di Arkeon: la Cassazione rigetta il ricorso dell’imputato e ne conferma la condanna

Il Maestro di Arkeon utilizzò il suo ruolo di ‘maestro’, per indurre ‘obbedienza’ e abusare di due donne. La Cassazione conferma la condanna già chiesta in appello.

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: http://www.italgiure.giustizia.it/xway/application/nif/clean/hc.dll?verbo=attach&db=snpen&id=./20150312/snpen@s40@a2015@n10447@tS.clean.pdf

 

Di seguito le precedenti sentenze

http://www.loritatinelli.it/2013/12/07/nuova-condanna-dalla-corte-dappello-a-maestro-di-arkeon/

 

http://www.loritatinelli.it/2013/05/31/la-cassazione-annulla-la-sentenza-di-appello-che-condannava-maestro-di-arkeon-per-abusi-sessuali/

 

http://www.loritatinelli.it/2012/10/17/sentenza-di-corte-di-appello-maestro-di-arkeon-accusato-di-abuso-sessuale/

 

http://www.loritatinelli.it/2011/11/14/maestro-di-arkeon-condannato-per-abusi-sessuali-sentenza/

 

 

 

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 5 maggio 2015 in Il Caso Arkeon e dintorni

 

Tag: , , , , ,

Il mistero del “Memoriale Tinelli” scomparso

Da uno stralcio di un verbale della DIGOS dell’anno 2006, una delle tante testimonianze di persone che descrivono le modalità del metodo Arkeon e l’esistenza di un “Memoriale TINELLI”, che preannuncia presumibilmente l’organizzazione della campagna diffamatoria e molesta che continua ad oggi.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 2 gennaio 2014 in Il Caso Arkeon e dintorni

 

Tag: , , , , , , , , , , ,

Nuova condanna dalla Corte d’Appello a Maestro di Arkeon

Ieri, 6 dicembre 2013, la Corte di Appello di Milano si è pronunciata per la seconda volta sul caso di F. A. M., Maestro di Arkeon, per il reato di abusi sessuali su due allieve. In primo grado il Maestro era stato condannato a 6 anni di reclusione per il reato contestato. La condanna era scesa a 4 anni in Appello. La Cassazione aveva poi annullato la sentenza di Appello il 23 maggio 2013. Ieri la Corte di Appello ha confermato  la responsabilità di M. per i due episodi di violenza sessuale contestati, dichiarando però prescritto uno dei due e condannando l’imputato per il secondo episodio  a 5 anni di reclusione.

la sentenza dell’appello bis:

 

A Bari, nel luglio 2012, venivano condannati in primo grado altri 8 Maestri di Arkeon per associazione a delinquere finalizzata all’abuso della professione, con la condanna maggiore al fondatore di Arkeon, quale promotore dell’associazione a delinquere

 

http://www.youtube.com/watch?v=hr_NZrXSY-4

Fonte: http://www.cesap.net/sette-e-nuovi-culti/documenti-e-studi-nuovi-culti/41-arkeon/3276-nuova-condanna-dalla-corte-d-appello-a-maestro-di-arkeon

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 7 dicembre 2013 in Il Caso Arkeon e dintorni

 

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,

La Cassazione annulla la Sentenza di Appello che condannava maestro di Arkeon per abusi sessuali

 

Stando a tale documento, dovrà celebrarsi nuovamente il Processo di Appello

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 30 maggio 2013 in Il Caso Arkeon e dintorni

 

Tag: , , , , ,

 
controllomentale

A cura di Lorita Tinelli