RSS

Settimana di dialogo interreligioso a Noci

Da La Gazzetta del Mezzogiorno dell’11 dicembre 2017

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 12 dicembre 2017 in Esperienze Politiche, Uncategorized

 

Tag: , , , ,

Adesione del Comune di Noci all’Antenna PON Puglia

Dalla Gazzetta del Mezzogiorno dell’8 dicembre 2017

 
 

Tag: , , , ,

Immagine

Diritti allo studio 2018 Comune di Noci da La Gazzetta del Mezzogiorno del 6-12-2017

IMG-1856

 
 

Tag: , , , , , , ,

Donna Moderna parla di sette

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 6 dicembre 2017 in Interviste

 

Tag: , , , , , , ,

La violenza contro le donne. Convegno a Paola

 
 

Tag: , , , , ,

Immagine

Nasce l’Associazione Artemisia Gentileschi a Paola (Cs)

 
 

Tag: , , , , , , , , , , , , , , ,

Quattro studenti nocesi sul “Treno della Memoria”

 

NOCI (Bari) – L’Amministrazione comunale ha aderito al progetto “Treno della Memoria 2018”, un viaggio alla scoperta dei luoghi e delle storie di coloro che hanno vissuto nel periodo della Seconda Guerra Mondiale. L’iniziativa, che ha ricevuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, il patrocinio della Camera e del Senato e del Parlamento Europeo, vede la sua tappa più importante nel viaggio verso Cracovia.

Con l’adesione a tale iniziativa, si dà la possibilità a 4 studenti di Noci frequentanti le Scuole Superiori di parteciparvi. Gli stessi saranno individuati dai Dirigenti scolastici fra i più meritevoli.

«Si tratta di un’esperienza molto significativa per i giovani, dal punto di vista educativo e culturale, per la trasmissione di conoscenze, esperienze ed emozioni – ha dichiarato l’Assessore alla Socialità e all’Offerta formativa, Lorita Tinelli. – Per questo motivo abbiamo ritenuto di aderire al progetto e permettere a quattro dei nostri ragazzi di vivere questa esperienza e farsi poi messaggeri di quanto avranno appreso».

«Si rinnova con questa iniziativa l’attenzione verso i nostri giovani, la loro crescita e formazione – ha aggiunto il Sindaco, Domenico Nisi. – Il futuro di tutti noi è nelle loro mani. E per questo abbiamo il dovere di garantirgli occasioni di crescita votata ai sani principi che la storia ci consegna. La formazione non passa soltanto per i banchi di scuola, ma anche attraverso l’esperienza diretta del mondo, che sola ci rende testimoni di ciò che è stato e consapevoli di come costruire un futuro sempre migliore».

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 22 novembre 2017 in Esperienze Politiche, Uncategorized

 

Tag: , , , , ,

 
controllomentale

A cura di Lorita Tinelli